Lucia Del Grosso

Grande è la confusione sotto il cielo ……..

ED IL NEMICO ATTUALE E’ SEMPRE E ANCORA UGUALE

dicembre14

FORCONI1Prima settimana del movimento dei Forconi. La domanda è: quanto durerà? La mia risposta è: non lo so. Dipende dagli obiettivi che si propone. Perché non credo sia in discussione l’analisi che questo movimento non ha nella di spontaneo, ma ha una presenza strutturata al suo interno e, quel che è peggio, una regia della destra fascista.

Proviamo ad ipotizzarli:

1) l’obiettivo è il governo Letta. Naaaaaaaaaaaaaaaa. Se cade il governo Letta quei signori che mestano nel malessere e nel malcontento sociale otterranno solo nuove larghe intese e un aggravamento della situazione sociale, ma non il golpe e i carrarmati, non scherziamo. L’Italia con la sua Costituzione ha gli anticorpi per respingere questo attacco e inoltre siamo in Europa, non nell’Africa equatoriale;

2) l’obiettivo è dare la mazzata definitiva alla sinistra italiana rompendo definitivamente la sua connessione con gli strati popolari e le aree di disagio. Cioè  consegnare una volta per tutte il riferimento sociale della sinistra al progetto e all’egemonia culturale della destra radicale. No, questo non è un obiettivo, è la tattica per raggiungere il vero obiettivo;

 

3) l’obiettivo è …….. Diamo uno sguardo al calendario: a maggio si vota per le Europee. Credo che ci siamo. Alla testa del movimento ci sono Forza Nuova e anche Casa Pound che hanno collegamenti europei. Mica tanto strano che stiano facendo la prova generale per scatenare l’inferno in tutta Europa, con Alba Dorata e altra feccia, durante la campagna elettorale, per spostare l’asse politico europeo in direzione antidemocratica ed antieuropeista.

Quindi se l’obbiettivo è l’opzione 3) la risposta alla domanda “quanto durerà?” è: siamo solo all’inizio, per adesso sono solo scaramucce, Harmagedon è a maggio.

Che fare? Sicuramente non quello che stanno facendo le oche di Montecitorio che si riuniscono in 26 per rispondere ad una lettera (Totò e Peppino erano solo in due) dove si chiedevano spiegazioni sulle giravolte politiche di una di loro. Niente altro da fare? Bel presidio democratico, complimenti!

Qua, e spero vivamente di sbagliarmi, tra poco l’Europa sarà in fiamme e la risposta – se ci sarà, perché per adesso vedo solo i poliziotti che si tolgono il casco, e poco male se non si dovranno calare pure le braghe – sarà solo di ordine pubblico.

E invece occorono:

1) una risposta più efficace del governo sul piano dell’emergenza economica per creare lavoro e assicurare le reti di sicurezza sociale, prima che i presidi della fogna fascista si affollino ancora di più di povera gente che segue per rabbia ogni pifferaio, anche quelli in Jaguar. Ma veramente pensiamo di calmare questa gente con i due euro a cranio di risparmio derivanti dalkl’abolizione del finanziamento pubblico? Hanno bisogno di arrivare a fine mese, non della soddisfazione di aver fatto un dispetto alla “Kasta”. Domani se ne dimenticheranno e si rivolteranno ancora più rabbiosi. Qual è la controindicazione a recepire la proposta di Cuperlo di spostare lasoglia del rapporto deficit/PIL dal 2,5% al 2,7% in modo da liberare risorse per dare lavoro? Che ha perso le primarie?;

2) una risposta della società. Un’ampia mobilitazione di donne e uomini che recuperino il rapporto con chi protesta perché non ce la fa più per isolare i mestatori fascisti. Così abbiamo battuto i rigurgiti fascisti in passato e così abbiamo battuto le Brigate Rosse.

Domanda: chi la fa questa mobilitazione? Il partito liquido che la domenica devia il passeggio dallo struscio principale e va ai gazebo? O quello strutturato in sedi dove si discute, si apprende e poi si spiega alla gente qual è la risposta sbagliata alla crisi e qual è quella giusta? Quello che forma uomini e donne in grado di ribattere alla retorica antieuropea e mobilitare la nostra gente, quella che dovrebbe guardare a noi, su un progetto di Europa più giusto e solidale?

posted under Politica
4 Comments to

“ED IL NEMICO ATTUALE E’ SEMPRE E ANCORA UGUALE”

  1. Avatar dicembre 14th, 2013 at 22:00 Elisabetta Barrella Says:

    sono inquieta da morire, lucì


  2. Avatar dicembre 14th, 2013 at 23:33 luciadelgrosso Says:

    Anch’io, Eli.


  3. Avatar giugno 24th, 2014 at 15:03 Johng834 Says:

    Hiya, I am really glad I have found this information. Nowadays bloggers publish just about gossips and web and this is really annoying. A good blog with interesting content, that is what I need. Thanks for keeping this website, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Can not find it. abdkgckdecce


  4. Avatar giugno 30th, 2014 at 20:22 luciadelgrosso Says:

    Thanks. No, no newsletters.


Email will not be published

Website example

Your Comment:


befana

like box

contatore

4w


adsense1